Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

La storia

L’A.D.S.I. Liguria, costituita il 24 febbraio 1984, è stata fondata da Guido Orazio Borea d’Olmo Giovanni Battista Gramatica di Bellagio, quest’ultimo primo presidente regionale per 30 anni ed oggi Socio Onorario Nazionale. 

Giovanni Battista Gramatica di Bellagio ricorda che in un pomeriggio del febbraio del 1984 ricevette una telefonata da Guido Orazio Borea d’Olmo di San Remo, il quale proponeva di fondare a Genova la Sede Regionale dell’A.D.S.I. Gramatica rimase subito molto sorpreso, ma Borea d’Olmo insistette molto e lui si convinse. In un pomeriggio dello stesso mese, intorno al 24 febbraio, convocò alcuni amici proprietari di dimore storiche: Gian Giacomo Chiavari, Carlotta Cattaneo Adorno, Vittorio Negrone, Andrea Andreani, Andrea Cattaneo Adorno, i quali approvarono subito l’iniziativa e con entusiasmo fondarono l’A.D.S.I. Liguria e lo stesso Giovanni Gramatica fu incaricato di presiederla.

Dal 2014 al 2020 la presidenza passa a Teresa Scotti d'Albertis

Dal 10 ottobre 2020 la presidenza di sezione è affidata a Alberto Clavarino.

La sede regionale ha ospitato l’Assemblea dei Soci a Genova nel 1984 e successivamente nel 1998.

Gli anni della nascita della sezione furono importanti per il Sodalizio, in quanto era di recente promulgazione la famosa Legge 512 che aboliva la tassa di successione e concedeva ai proprietari notevoli sgravi fiscali, che consentì i restauri e le temute vendite.