Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

29-10-2008

Violino mon amour - ottobre 2008

Questo primo volume della collana "Gli illustri dimoranti", nasce prendendo spunto da un accurato lavoro biografico sul Conte Antonio Freschi (1838-1916), che fu un formidabile virtuoso del violino, ed illustra la villa nobiliare della famiglia Freschi di Cucanea, nell'antico borgo di Cordovado.

 

Purtroppo, della vita artistica del Conte Freschi, virtuoso del violino e valente compositore, restano pochi documenti, i più spazzati via dai fatti bellici che nella prima guerra mondiale seguirono alla rotta di Caporetto.

 

Ma le attestazioni certe di stima e grande considerazione che gli vengono da maestri suoi contemporanei, lasciano intuire che più di lui e della sua famiglia è stata l'intera cultura musicale italiana a perdere i preziosi valori di un grande esecutore che erano in quelle testimonianze smarrite. Ecco, di questi fatti, la Villa-Castello di Cordovado fu testimone. Fasti di cenacoli musicali e culturali, che ancora echeggiano nella splendida "Sala della Musica" di quella dimora, in cui si susseguirono generazioni di musicofili friulani.

 

 

Gli illustri dimoranti

Le dimore gentilizie, asse portante del nostro patrimonio culturale, sono veri e propri scrigni di memorie artistiche e storiche giunti fino a noi grazie all’impegno di quanti, superando numerose difficoltà, si sono adoperati nel tramandare alle future generazioni questa ricchezza.

 

Questo, oltre che per un doveroso omaggio alle doti dimostrate da questi personaggi, perchè si possa capire come le dimore che li hanno ospitati non siano solo un cumulo aritisticamente ben ordinato di materiale edilizio, ma che hanno una loro anima ed un’atmosfera che ce le rende vive raccontandoci storie di vita vissuta.

 

Come ben dicevano gli antichi: “Le mura parlano” e nel caso specifico, raccontano importanti avvenimenti del Friuli.

 

Il Presidente

Sergio Gelmi di Caporiacco

 

Allegati utili:

Libro