Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

29-05-2011

Giornate Nazionali A.D.S.I. Emilia Romagna - maggio 2011

In occasione della prima edizione delle Giornate Nazionali dell'A.D.S.I., la sezione Emilia Romagna e la Delegazione di Regio Emilia, organizzano sabato 28 e domenica 29 maggio 2011, le seguenti manifestazioni:

 

Bologna:

1) Palazzo Guidotti (via Farini, 9 - Bologna)

28 maggio 2011 – Ore 16:00/22:00

29 maggio 2011 – Ore 10:00/13:00 e ore 16:00/20:00

Visita guidata allo scalone settecentesco, disegnato da Francesco Tadolini e decorato da stucchi settecenteschi di Petronio Tadolini, e all’altana con sfondato prospettico affrescato, tipico dell’architettura bolognese bibienesca e successiva, opera di Gaetano Gandolfi. Proiezione sull’intervento architettonico-urbanistico generale della zona e Palazzo Guidotti in particolare. Ambientazione scenografica: sottofondo musicale con brani musicali che hanno segnato la storia sociale d’Italia dal Risorgimento ad oggi intercalati da lettura di brani di lettere di personaggi bolognesi dell’epoca, poesie di Carducci e Pascoli erc., posizionamento di carrozza e auto d’epoca di proprietà di soci A.D.S.I. nella corte.

2) Palazzo Cavazza (via Farini, 3 Bologna)

28 maggio 2011 – Ore 16:00/22:00

29 maggio 2011 – Ore 10:00/13:00e ore 16:00/20:00

Opera dell’architetto Giuseppe Mengoni, autori anche del Palazzo della Cassa di Risparmio in Via Farini (1868-1871) e della galleria Vittorio Emanuele a Milano (1863-1877). Visita guidata al piano nobile, già appartamento Cavazza;

Esposizione di oggetti d’arte Aemilia Ars, manifattura artigianale che, nella stessa epoca dell’Arts & Crafts di William Morris, produsse oggetti d'uso quotidiano – come pizzi, mobili, gioielli, stampati – nello stile romantico e preraffaellita all'epoca in voga;

Rievocazione del salotto culturale del conte Francesco Cavazza e della contessa Lina, nata Bianconcini-Persiani, frequentato da Alfonso Rubbiani e da Giosuè Carducci. Proprio dall’amicizia tra Francesco e Lina Cavazza ed Alfonso Rubbiani nacque nel 1889 l’Aemilia Ars e nel 1890 il Comitato per Bologna Storica-Artistica;

Nei palazzi aperti al pubblico, giovani storici dell’arte guideranno i visitatori nel percorso espositivo illustrando le caratteristiche di ciascun palazzo e la tematica della giornata.

Come di consueto, sarà realizzato un volumetto-guida che raccoglierà scritti di presentazione del progetto e schede artistiche dei palazzi aperti al pubblico e delle vicende documentate dalla manifestazione.

 

Reggio Emilia:

Dimore Storiche dell'Acqua

 

1) Palazzo delle Bonifiche o del Porto

2) Impianto di Boretto

3) Impianto di Gualtieri

4) Impianto Le Mondine

5) Impianto San Siro

6) Corte di San Bernardino

Visite guidate ore 10:00/13:00 e dalle ore 16:00/19:00

Ingresso libero

 

Allegati utili:

Manifesto R.E.

Brochure R.E.