Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

29-01-2021

A.D.S.I. Messaggio del Presidente Nazionale

Cari Soci,

con la speranza che il 2021 venga ricordato come l’anno della “rinascita”, da vivere con crescente fiducia e in un clima di rinnovato ottimismo, Vi anticipo le prossime iniziative di A.D.S.I., di cui troverete tutti i dettagli nei vari articoli dedicati.

Ho innanzitutto il piacere di ricordare il recente accordo sottoscritto con Confedilizia, per rafforzare la cooperazione tra le rispettive rappresentanze anche a livello territoriale. Le nostre due realtà associative, unite e coese, continueranno a dialogare con le istituzioni, per preservare il nostro patrimonio culturale e per sensibilizzare il Governo e la società civile sul ruolo cardine che le dimore storiche hanno, non solo perché rappresentano di fatto la storia e l’identità italiane ma, soprattutto, perché costituiscono un significativo polo di attrazione turistico ed un volano per l’economia, in particolare quella dei piccoli borghi, dove sono ubicati circa il 30% degli edifici storici. Inoltre, al fine di tenerVi costantemente aggiornati sulle rispettive iniziative istituzionali, abbiamo deciso – di comune accordo con il Presidente Giorgio Spaziani Testa – di trasmettere ai soci ADSI e Confedilizia le informative che entrambe le associazioni inviano periodicamente ai propri aderenti. Troverete quindi, all’articolo dedicato alla sottoscrizione dell’accordo, l’ultimo bollettino di Confedilizia.

Tra le azioni recentemente avviate vi è inoltre la collaborazione intrapresa con Bandusia, società leader nel settore del turismo scolastico, per il progetto “Didatour”; ad oggi abbiamo ricevuto conferma di interesse per l’iniziativa da circa 70 Soci. Vi invito caldamente a valutare di aderire a questa importante proposta, i cui principali obiettivi riguardano non solo l’aumento del numero dei visitatori – ricordo in proposito che il mercato del turismo scolastico ha un indotto estremamente significativo – ma soprattutto di educare i giovani alla conoscenza e al rispetto del nostro patrimonio storico-artistico.

Il 24 febbraio p.v. si terrà – sulla piattaforma zoom - il secondo Webinar di ADSI. Il seminario tratterà il tema – oggi più attuale che mai – del passaggio generazionale ed analizzerà, in particolare, gli aspetti patrimoniali e fiscali ad esso correlati. Troverete tutti i dettagli nella news dedicata nonché le informazioni necessarie per partecipare al dibattito.

La Giornata Nazionale A.D.S.I. 2021 – il nostro più significativo appuntamento annuale – si svolgerà su tutto il territorio nazionale domenica 23 maggio. Inutile sottolineare nuovamente l’importanza di questa consolidata iniziativa istituzionale che, giunta alla sua XI edizione, rappresenta la più considerevole “impresa” del sodalizio, volta a diffondere, fra il grande pubblico, una più ampia conoscenza di quella importante e consistente parte dei beni culturali del Paese, rappresentata appunto dalle dimore storiche. Vi esorto pertanto ad aderire numerosi; mai come quest’anno, infatti, anche a causa del difficile momento storico, è necessario mostrare chi siamo e cosa rappresentiamo, dar voce agli sforzi di ciascuno di noi per salvaguardare un patrimonio che – ribadisco – non rappresenta solo la storia e l’identità culturale del nostro territorio, ma soprattutto un solido baluardo su cui gettare le basi per la ripartenza sociale ed economica.

Vi comunico infine che è in fase di lavorazione la richiesta della quota associativa annuale. Riceverete quindi a breve, come da prassi, la lettera predisposta con tutte le informazioni necessarie per procedere al versamento. Nel ricordare quanto sia fondamentale il contributo di ognuno di noi a sostegno del sodalizio che rappresentiamo,  mi auguro sinceramente che vorrete confermarci la Vostra fiducia; le iniziative, i progetti avviati, quelli futuri e le molteplici altre attività che abbiamo intenzione di intraprendere ed ampliare, sempre finalizzate alla conservazione e valorizzazione del nostro patrimonio storico e culturale, non sarebbero realizzabili senza il contributo di tutti i Soci.

Con la certezza di poter contare sul supporto e la collaborazione di tutti, Vi rinnovo i più sentiti auguri per l’anno appena iniziato; un anno di sfide importanti, difficile ed impegnativo, da affrontare uniti e coesi, per far sì che il 2021 possa davvero divenire un anno da ricordare in senso positivo.

Con i più cordiali saluti.

IL PRESIDENTE NAZIONALE

Giacomo di Thiene