Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

29-10-2020

Report Assemblea dei Soci A.D.S.I. - Torino, 17 ottobre 2020

Cari Soci,

ringrazio tutti gli intervenuti alla XLIII Assemblea dei Soci a Torino, compreso chi per la prima volta ci ha seguito via streaming. Abbiamo fortemente lavorato per poter realizzare questo incontro nonostante le difficoltà legate all`emergenza sanitaria, ritenendolo uno dei momenti associativi più importanti dell’anno e perché, mai come oggi, sono fondamentali questi momenti di confronto. E` proprio nelle difficoltà che ci si deve stringere intorno al proprio consiglio nazionale, la propria giunta e al proprio presidente, in primo luogo per il giusto aggiornamento sulle
innumerevoli attività che stiamo facendo ed in secondo luogo per motivarci ulteriormente a perseverare e a non demordere. È molto difficile mantenere le proprie case ma ancor di più poterlo comunicare al mondo esterno per ottenere il giusto sostegno.

Sono quindi particolarmente lieto che l`Assemblea si sia potuta svolgere nel migliore dei modi, seppure con gli slittamenti di data e le modifiche di programma dovute all`evoluzione delle prescrizioni normative. A tal proposito ci tengo a ringraziare i soci della nostra Sezione che hanno contribuito con i loro prodotti alla riuscita dell`iniziativa: l`azienda agricola Vicara nella persona di Giuseppe Visconti per i vini del pranzo del venerdì, il Principato di Lucedio nella persona di Paolo Salvadori di Wiesenhoff per il riso e la Tenuta La Marchesa nella persona di Vittorio Giulini per i vini della colazione del sabato, il Castello di Calosso nella persona di Alessandro Balladore Pallieri per i vini della serata del Gruppo Giovani, la Agri Berroni nella persona di Michelle Gosztonyi per i dessert nonché la Promotur nella persona di Eugenio Buffa di Perrero per l`assistenza turistico-organizzativa. Ringrazio inoltre la Società Filarmonica Circolo del Whist nella persona del suo presidente Luca Paveri Fontana per l`accoglienza del venerdì sera e anche i soci che avevano dato la disponibilità ad ospitarci nelle proprie case prima che fossimo costretti a semplificare il programma.

Mi auguro che questa assemblea abbia dato a tutti la giusta carica per tornare a casa e lavorare maggiormente sul territorio, per aumentare non solo la base sociale, ma soprattutto per coinvolgere le istituzioni locali e sensibilizzarle su quanto è sempre più difficile mantenere questo meraviglioso ma gravoso patrimonio.

Grazie a tutti del lavoro che portate avanti, vi saluto cordialmente nella speranza di incontrarvi presto alla prossima occasione

Sandor Gosztonyi
Presidente della Sezione Piemonte e Valle d`Aosta