Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

11-06-2020
Dpcm 11 giugno 2020 - riprese di ulteriori attività

Nella serata di ieri giovedì 11 giugno, il Presidente Giuseppe Conte ha firmato un nuovo Dpcm che autorizza la ripresa di ulteriori attività. 

Le disposizioni del presente decreto si applicano dalla data del 15 giugno e sono efficaci fino al 14 luglio 2020.

In particolare segnaliamo che le attività di centri benessere, centri termali, culturali e centri sociali sono consentite ma a condizione che Regioni e Province autonome abbiano preventivamente accertato la compatibilità di tali attività con l`andamento della curva epidemiologica.

Restano sospese fino al 14 luglio 2020 le fiere e congressi.

Segnaliamo infine il passaggio all`Art. 1 lettera p: il servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all`articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo  22 gennaio 2004, n. 42, e` assicurato a condizione che detti istituti  e luoghi, tenendo conto delle dimensioni e delle  caratteristiche  dei locali aperti al pubblico, nonché dei flussi di visitatori  (più  o meno  di  100.000 l`anno),  garantiscano  modalità   di   fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di  persone  e da consentire che i visitatori possano  rispettare  la  distanza  tra loro di almeno un metro. Il servizio e` organizzato tenendo conto dei protocolli o linee guida adottati dalle regioni  o  dalla  Conferenza delle regioni e delle  province  autonome.  Le  amministrazioni  e  i soggetti gestori dei musei e degli altri istituti e dei luoghi  della cultura  possono  individuare  specifiche  misure  organizzative,  di prevenzione e protezione, nonché di tutela  dei  lavoratori,  tenuto conto delle caratteristiche dei luoghi e delle attività svolte

Allegati

DPCM 11 giugno 2020