Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

14-05-2020

Bando Invitalia – Impresa Sicura

 

CORONAVIRUS

Bando Invitalia – Impresa Sicura

rimborso spese per acquisto dispositivi di protezione individuale

 

È stato pubblicato il bando di Invitalia rivolto alle aziende che vogliono chiedere un rimborso per le spese sostenute per l’acquisto di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

DESTINATARI

Sono ammesse tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico e dal regime contabile, attive presso la CCIAA.


CONTRIBUTO

Nei limiti delle risorse disponibili, il bando rimborsa il 100% delle spese sostenute, nel limite di 500,00 euro per addetto dell’impresa cui sono destinati, fino ad un massimo di euro 150.000,00 per azienda per  spese sostenute per l’acquisto di Dispositivi Prevenzione Individuale che rispettino tutti i requisiti di sicurezza, cioè:

- mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; - guanti in lattice, in vinile e in nitrile;

- dispositivi per protezione oculare;

- indumenti di protezione, quali tute e/o camici;

- calzari e/o sovrascarpe;

- cuffie e/o copricapi;

- dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;

- detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici

Le spese devono:

  • essere sostenute nel periodo tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda (rileva la data delle fatture di acquisto),
  • essere pagate dalla società con mezzi di pagamento tracciabili (es. BONIFICO) entro la data di inoltro della domandanon devono essere inferiori a 500 euro e non essere oggetto di ulteriori forme di rimborso. 

DOMANDA

La domanda si articola in 3 fasi:

1.      FASE 1 – PRENOTAZIONE: in questa fase è necessario prenotarsi sul sito web dell’Agenzia Invitalia al link Libraesva

ESG ha rilevato un possibile tentativo di phishing da "urldefense.com" https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/emergenza-coronavirus dalle ore 9:00 alle ore 18:00 di tutti i giorni lavorativi a partire dall’11 maggio 2020 al 18 maggio 2020 (è necessario essersi registrati sul sito; per le istruzioni operative è necessario attendere che vengano pubblicate sul sito almeno 5 giorni prima dell’apertura dello sportello;

Per la prenotazione sarà necessario inserire:

  • codice fiscale dell’impresa proponente;
  • codice fiscale del legale rappresentante, ovvero del titolare dell’impresa proponente o della persona giuridica in caso di impresa proponente amministrata da soggetti diversi dalle persone fisiche;
  • importo da rimborsare

La procedura assegnerà un numero di prenotazione che corrisponde all’orario. Essendo un bando ad esaurimento delle

risorse disponibili è fondamentale cercare di prenotarsi fra i primi.

 

2.      FASE 2 – PUBBLICAZIONE DELL’ELENCO CRONOLOGICO DELLE PRENOTAZIONI DEL RIMBORSO: nei 3 giorni successivi alla chiusura delle prenotazioni sul sito viene pubblicato l’elenco di tutte le prenotazioni correttamente inoltrate in ordine cronologico. Da tale elenco si capirà chi è in posizione utile per l’ammissibilità alla presentazione della domanda di rimborso.

 

3.      FASE 3 – COMPILAZIONE E ISTRUTTORIA DELLA DOMANDA DI RIMBORSO: compilazione della domanda sull’apposito modello disponibile a partire dal giorno 26 maggio 2020 ore 10:00 e fino al 11 giugno 2020 ore 17:00.

In questa fase è necessario:

  • che il legale rappresentante disponga della carta nazionale dei servizi;
  • il possesso di una PEC attiva e registrata presso il Registro delle Imprese

 

LCA STUDIO LEGALE - MILANO - https://www.lcalex.it/


Allegati

Faq Bando Impresa sicura per dispositivi
Invitalia Bando Impresa Sicura