Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

11-10-2017

Assemblea Annuale A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia - sabato 21 ottobre 2017

Pavia di Udine 6 ottobre 2017
 
Carissimi Soci,
 
sabato 21 ottobre si terrà a Villa Pace a Tapogliano-Campolongo (via XXIV maggio,1) l’Assemblea Annuale dell'A.D.S.I . Friuli Venezia Giulia.
 
- Dalle 16:00 alle 17:00 l'Assemblea sarà riservata ai Soci ai quali verrà esposto il bilancio e l’attività dell’anno – attività della quale peraltro siete stati informati dalle mie lettere trimestrali – e le linee guida per l’anno venturo anche alla luce del consiglio nazionale che si è tenuto il 5 ottobre a Verona.
 
- Dalle 17:00 alle 18:30 invece, in una sessione aperta a tutti (amici e tutte le persone interessate), l’assemblea proseguirà, come siamo abituati a fare, con le relazioni di qualificati relatori che ci parleranno sul tema di cui molto s’è discusso quest’anno in sede nazionale e regionale: “Possibili sinergie tra stato, regione, fondazioni e privati per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali”.
 
Sul tema parleranno il Soprintendente Arch. Corrado Azzollini, il direttore Marketing di Promoturismo FVG Dr. Bruno Bertero, e S.E. Ambasciatore Antonio Zanardi Landi, Presidente della Fondazione Aquileia.
 
Per la qualità dei relatori e la possibilità di discutere con loro i molti temi che quotidianamente ci affannano su manutenzione, riuso, legislazione e agevolazioni spero di vedervi numerosi: alla fine delle relazioni mi piacerebbe infatti ci fosse tra i relatori e i soci un dibattito su temi esposti.
 
Si tratta a mio avviso di un’occasione da non perdere per i soci che non hanno potuto partecipare al recente convegno sulla manutenzione dei parchi storici indetto a Firenze da A.D.S.I. Toscana o quello tenuto quasi in contemporanea dal Consorzio castelli del FVG; o per chi non ha partecipato al Forum sul turismo indetto da Promoturismo FVG a Trieste in settembre o al Forum nazionale LuBec a Lucca sul turismo culturale in ottobre.
I temi della manutenzione, riuso, fiscalità e agevolazioni sono infatti temi che riguardano tutti i proprietari di immobili vincolati e le associazioni o fondazioni come il F.A.I ed in genere tutto il comparto dei beni culturali pubblici e privati per la conservazione dei quali sempre più appare l’importanza della creazione di “reti” e sinergie.
 
In questo trend nazionale la nostra regione con il Soprintendente Corrado Azzollini ha precorso i tempi e le indicazioni del Mibact (Dr. Soragni) invitando A.D.S.I. e Consorzio castelli FVG nel 2016 al Convegno organizzato per i 40 anni dal terremoto potenziando le collaborazioni con i due enti cui fanno capo molti edifici tutelati privati.
L’Arch. Corrado Azzolini, Soprintendente Archeologia belle arti e paesaggio del FVG, parlerà sul tema: “L’arte di investire. Come sostenere i beni culturali”.
 
Anche Promoturismo FVG negli ultimi due anni ha iniziato una collaborazione più stretta con A.D.S.I. anche in considerazione del grande potenziale turistico delle dimore storiche, che sempre più per questo si vanno attrezzando. Per questo A.D.S.I. è stata chiamata ed ha partecipato attivamente al Forum sul turismo che Promoturismo FVG ha organizzato a Trieste il 5 e 6 settembre scorso per tracciare le linee guida del piano turistico regionale 2017-2025
Il Dr. Bruno Bertero, Direttore Marketing della Promoturismo FVG, parlerà del piano turistico regionale possibile ruolo delle Dimore Storiche in esso.
 
Il potenziale di promozione culturale e turistica delle fondazioni credo sia ugualmente importante come dimostra l’esempio della Fondazione Aquileia da quando la presiede l’Ambasciatore Antonio Zanardi Landi. Chi dunque meglio di lui può dirci delle possibilità e le difficoltà della gestione d’una fondazione culturale.
S.E. l’Ambasciatore Antonio Zanardi Landi terrà una relazione sul tema “collaborazione tra pubblico e privato, esperienze all’estero ed ad Aquileia”.
 
L’importanza della sinergia tra Soprintendenza, Regioni, Enti, Fondazioni e Privati per la manutenzione, tutela e valorizzazione dei beni culturali pubblici e privati e la promozione del territorio appare sempre più ineludibile come dimostrano l’esempio europeo e le molte iniziative Italiane anche se da noi manca ancora un quadro normativo chiaro e spesso volontà collaborativa tra gli enti.
Anche per questo il Consigliere nazionale A.D.S.I. Dr. Vittorio Giulini all’Assemblea nazionale del 5 ottobre a Verona ha presentato una bozza da presentare al Governo ed in particolare al Mef ed il MiBact per un nuovo inquadramento delle dimore storiche aperte al turismo.
 
Al termine dell’assemblea siete tutti invitati ad un’apericena.
 
Sperando di vedervi numerosi e pregandovi anche di cooptare amici interessati a questi temi vi aspetto dunque il 21 ottobre dalle 16:00 in poi. A presto.


 

QUI La Convocazione di Assemblea


QUI Il Verbale di Assemblea


QUI Il Resoconto delle Attività 2017 e propositi 2018


QUI La Lettera del Soprintendente


 
Il Presidente A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia 
Teresa Perusini de Pace