Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

18-09-2017

Lettera ai Soci - settembre 2017

Cari Soci, 
 

il 12 settembre scorso si è svolto a Pavia di Udine il terzo consiglio dell’A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia del 2017.
I temi discussi, come indicato nella convocazione, erano molti ed importanti:
 
A) Proposta di rinnovamento del Regolamento di Sezione (approntato dal Vice Presidente Francesco Beretta sulla base di quello nuovo del Veneto, approvato nel 2016). Lo inviamo ora alla sede centrale per l’approvazione dovuta e contestualmente a tutti voi;
 
B) Rendicontazione della partecipazione di A.D.S.I. FVG al FORUM del Turismo tenutosi a TS il 5 e 6 settembre per tracciare le linee di indirizzo del turismo in FVG nel 2017/2025.
Per la prima volta siamo stati invitati a partecipare ai tavoli di lavoro di questo convegno molto ben organizzato da Regione ed università per tracciare gli scenari possibili dello sviluppo del turismo nella nostra Regione (è questo il frutto svolto nell’anno passato con Università e Promoturismo). E’ evidente infatti che le dimore storiche interessate possono avere un ruolo importante nello sviluppo del turismo slow e culturale sia come singole entità che legate in reti e percorsi;
 
C) Consuntivo del lavoro svolto fin qui nel 2017 (quanto avete letto nella lettera di giugno);
 
D) preparazione del prossimo viaggio A.D.S.I. 2018 probabilmente in Dordogna poiché le presidente delle Demeure Historiques di quella regione- che è stata in Friuli in giugno con un gruppo dei suoi associati - ci ha invitato ad andare a visitare la loro bellissima regione. Contiamo di nuovo di servirci dell’impeccabile organizzazione di Pierre de Filippis (che ha organizzato il nostro viaggio in Turenna e anche quello dei Francesi in Friuli, come negli anni scorsi);
 
E) Possibilità di collaborazioni per convegni ed iniziative culturali con le associazioni a noi affini come Consorzio Castelli e Ville Venete, cosa di cui si discute da anni e propugnata anche dal nostro Presidente Nazionale Gaddo della Gherardesca. E’ un tema che abbiamo già discusso a marzo anche con Guecello di Porcia attuale referente delle Ville venete per il Friuli e recentemente anche con Roberto Racanello, presidente del Consorzio Castelli. I temi che ci riguardano tutti sono molti: da quelli legati alle manutenzioni, a quelli fiscali a quelli legati ai confronti le legislazione per la manutenzione e valorizzazione dei beni vincolati privati dei paesi e regioni a noi vicine (Austria, Slovenia, Sud Tirolo ecc);
 
F) Preparazione della nostra Assemblea Annuale che si terrà verosimilmente a Villa Pace a Tapogliano dalle 17:00 in poi venerdì o sabato ottobre (a seguire apericena). Il tema che si vuole discutere quest’anno sono i rapporti tra stato, regione e privati per la gestione e valorizzazione dei beni vincolati privati. Sembra sempre più importante infatti creare sinergie e non contrapposizioni, per quanto possibile!
Per questo ci sarà il Sovrintendente Arch. Corrado Azzolini, che ha già dato la sua disponibilità, e verosimilmente un rappresentate di Promoturismo Fvg e il presidente di una Fondazione Regionale.
 
Allego a questa mia - su richiesta dell’Arch. Roberto Racanello Presidente del Consorzio Castelli - l’invito all’interessante convegno che ha organizzato al Castello di Strassoldo di Sotto sulla manutenzione dei parchi storici il 23 settembre, si tratta di un tema di grande attualità dopo i fortunali di quest’estate!
 
Un cordiale saluto a tutti in attesa di vostri eventuali osservazioni o suggerimenti sui temi da trattare in assemblea.
 
Qui Invito Strassoldo e Regolamento FVG


 

A presto


 

Il Presidente A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia
Teresa Perusini de Pace