Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

ADSI News

07-12-2016

Lettera per i Soci - dicembre 2016

Carissimi Soci,
 
sono a voi con l’ultima lettera di quest’anno di ritorno dal Consiglio Nazionale che si è tenuto a Milano il 1 dicembre. Sui temi generali ricevete, come sempre, informazioni attraverso la newsletter della sede centrale. Vorrei qui sottolineare brevemente solo alcuni temi:
 
• L’importanza della L.R. 21/2016 della Regione Lazio che cercheremo di esportare anche nelle altre regioni (a questo scopo ho già chiesto un appuntamento all’Assessore Torrenti);
• L’inizio dell’iter legislativo per due emendamenti relativi al regime fiscale a vantaggio delle dimore storiche (2.1 della VI commissione e 2.97 Tancredi). Naturalmente però nulla si può dire di certo fino alla fine dell’iter parlamentare in particolare negli attuali frangenti politici;
• L’importante novità sull’attività di promozione delle dimore Storiche sulla stampa grazie agli spazi ottenuti gratuitamente sui settimanali Sette (Corriere) e Dove.
 
Per quanto riguarda invece i temi regionali sottolineo alcune ricadute positive del lavoro compiuto in questo anno, in particolare dopo l’Assemblea del 29 ottobre nella quale abbiamo potuto ascoltare il Consigliere Nazionale Conte Orazio Zanardi Landi, il Dott. Luca Caburlotto Soprintendente al Polo Museale, e l’Arch. Stefania Casucci della Soprintendenza BAPST. Dopo l’Assemblea il Soprintendente Caburlotto ha proposto una convenzione con A.D.S.I. simile a quella già firmata tra Ministero e AMIEI (Musei Diocesani) per la promozione congiunta delle strutture. Ne discuteremo nel prossimo Consiglio A.D.S.I. FVG e vi farò sapere.
 
Nei prossimi giorni Promoturismo FVG pubblicherà finalmente con una brochure dedicata alle dimore storiche aperte al pubblico e turismo: insomma ci riconosce come importante club di prodotto nell’offerta turistica regionale cosa che chiedevamo, come sapete, da tempo. Sono felice di questo risultato che è frutto del lavoro fatto in questo anno (partecipazione di A.D.S.I. FVG a Buy FVG; Mirabilia, borsadel turismo culturale dei siti UNESCO ecc). In questa prima Brochure sono listate le dimore che hanno risposto alla mia richiesta compilando le schede ed inviando le foto. Nella prossima edizione potranno essere listate altre strutture che ne faranno domanda con la stessa modalità.
 
Ho chiesto Sede Centrale e segnatamente all’Avv. Mariastella Bellini se lo statuto dell’Associazione dei Castelli di Parma e Piacenza - che Orazio Zanardi Landi mi ha gentilmente fatto avere - può essere aggiornato e ridisegnato sulla nostra realtà per comprendere le dimore aperte al turismo in modo da svincolare A.D.S.I. FVG e le molte dimore non aperte al pubblico dai problemi specifici che l’apertura al turismo comporta.
 
Sta prendendo corpo anche la convenzione con l’Università di Udine, in particolare con il Master in turismo culturale, per lo studio di percorsi integrati che valorizzino anche le dimore storiche. All’Università di Udine, alla Scuola di Specializzazione di Conservazione dei Beni Culturali, farà invece una conferenza sul difficile compito di conservazione delle dimore vincolate private il nostro Presidente Nazionale Gaddo della Gherardesca il giovedì 6 aprile 2017. Sarà naturalmente l’occasione per tutti noi per ascoltarlo e conoscerlo personalmente, ma su questo ci sentiremo ancora più avanti.
 
Mi ha contattato Pierre de Filippis che è stato in visita in Friuli - ospite di alcuni nostri Soci - nel 2014 e 2015 con quattro gruppi di Soci delle Dimore Storiche francesi. Chiede ora se e quanti nostri Soci sono interessati ad un percorso inverso e ci propone il programma di viaggio che vi allego “Tra Loire e Loir” per visitare le dimore storiche di quella regione a fine maggio primi di giugno. Sarebbe importante che mi diceste quanto prima la vs disponibilità e/o le date per voi preferite. Come leggete si tratta di 4 notti con base in albergo vicino a Tours arrivando in aereo ad Orly, aeroporto a sud di Parigi. Penso che possa essere una bella ed interessante occasione per tutti. Manca ancora una precisa descrizione del primo ed ultimo giorno perché non ho ancora gli orari degli aerei per Orly.
 
Approfitto per fare a tutti voi i miei più cari auguri per le prossime Festività.
 
Il Presidente A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia


Teresa Perusini de Pace 


 

QUI Il programma del viaggio